Oli EssenzialiSALUTE

Olio Essenziale di Nèroli per Ansia

Rimedio per Gestire Attacchi di Ansia e Stress

Olio essenziale di nèroli per ansia. Conosciuto anche i nomi “fiori d’arancio” e “arancio amaro“, l’olio essenziale di neroli è uno degli oli più costosi. Come è ovvio, questo prodotto è però anche ricco di numerosi proprietà, soprattutto per rilassare il corpo e la mente. L’olio essenziale di nèroli per ansia è però efficace anche contro batteri, digestione lenta, disturbi gastrointestinali (diarrea, coliche, flatulenza), spasmi e insonnia.

Olio Essenziale di Nèroli per Ansia

Una volta elencate le proprietà di questo fantastico olio, vediamo come fare un rimedio naturale con olio essenziale di neroli per ansia e stress. Le sue proprietà rilassanti, leggermente sedative e antidepressive, tornano utili per ritrovare la calma e gestire gli attacchi di ansia. Vediamo come fare.

Occorrente:

  • Qualche goccia di olio essenziale di nèroli

Procedimento:

La prima regola per ritrovare la calma dopo un evento stressante o una lunga giornata di lavoro è quella di creare un ambiente tranquillo. L’olio essenziale di nèroli per ansia contribuisce ad aromatizzare l’ambiente e sprigionare tutte le sue proprietà benefiche per il nostro cervello.

Per prima cosa prendiamo un brucia essenze o un diffusore per ambienti. Mettiamo al suo interno 4-5 gocce di olio di nèroli puro e accendiamo. Va bene anche un umidificatore e al suo interno, oltre all’acqua, uniamo anche le gocce secondo le dosi viste prima. In alternativa mettiamo sul fuoco un pentolino con un po’ d’acqua. Facciamo bollire con le gocce di olio al suo interno.

L’olio essenziale di nèroli per ansia si sprigionerà per l’ambiente in poco tempo. Come per altri rimedi naturali contro lo stress è bene stendersi sul letto o sul divano mentre inspiriamo a pieni polmoni l’aroma. Assicuriamoci che nessuno ci disturbi e chiudiamo gli occhi. In pochissimi minuti ritroveremo un senso di calma e allevieremo le tensioni che si sono accumulate durante la giornata.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker