Bocca e DentiOli Essenziali

Olio Essenziale di Eucalipto per Alito Cattivo

Olio essenziale di eucalipto per alito cattivo. Problemi al cavo orale e cattiva digestione possono causare l’alitosi. E’ bene non trascurare mai i sintomi. In casi più gravi infatti l’alito pesante può nascondere carie ascessi ed infiammazioni. Se invece il problema è lieve, possiamo ricorrere a rimedi naturali per l’alitosi.

Olio Essenziale di Eucalipto per Alito Cattivo

Oltre ai famosi chiodi di garofano, tea tree oil e menta, proviamo anche questo rimedio fai da te. L’olio essenziale di eucalipto per alito cattivo è ottimo per fare un collutorio in casa. Evitiamo quindi di comprare quelli che vediamo sugli scaffali. Molti infatti, non solo non mantengono le promesse, ma sono anche pieni di sostanze chimiche.

Occorrente:

2-3 gocce di olio essenziale di eucalipto
200 ml di acqua

Procedimento:

Forse molti conosceremo i benefici dell’eucalipto per naso chiuso e mal di gola. Questo infatti è alla base di molti preparati contro il raffreddore. Il suo potere rinfrescante e penetrante, allevia subito la congestione nasale e aiuta a respirare meglio. L’olio essenziale di eucalipto per alito cattivo, però, è altrettanto efficace in caso di alitosi. Ovviamente occorrono alcune precauzioni.

Vediamo allora come realizzare questo collutorio fai da te per alito pesante. Per prima cosa procuriamoci l’olio essenziale in erboristeria oppure online. Controlliamo sempre che sia un prodotto puro e adatto al nostro uso. Se il prezzo è troppo basso è probabile che sia solo un olio profumato e quindi non un buon olio essenziale di eucalipto per alito cattivo.

Riscaldiamo una tazza di acqua fino a quando non sarà tiepida. Al suo interno versiamo le gocce e mescoliamo bene. Aspettiamo quindi che si raffreddi. Usiamo il collutorio con olio essenziale di eucalipto per alito cattivo una volta al giorno. Facciamo attenzione a non ingerire il composto perché potrebbe provocare diarrea, crampi e nausea. Non trascuriamo ovviamente la corretta igiene orale. Volendo, possiamo anche fare un dentifricio con olio di cocco per lavare i denti.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker