BELLEZZACapelli

Olio di Amla per Eliminare la Forfora

Come Usare l'Olio di Amla per Togliere la Forfora Secca e Grassa

Olio di amla per eliminare la forfora. L’olio di amla è molto diffuso in India e largamente utilizzato per la cura di tutte quelle patologie che interessano i capelli e il cuoio capelluto. Le donne indiane conoscono da tempo le sue proprietà e lo impiegano per avere capelli sani e forti. Questo olio ha un alto contenuto di vitamina C ed è conosciuto anche per le sue proprietà antiossidanti.

Olio di Amla per Eliminare la Forfora

L’olio di amla per togliere la forfora si ottiene dalle bacche di amla, un frutto molto consumato in India che ricorda l’uva spina. Le bacche di amla si fanno essiccare in olio di cocco oppure in olio di semi di sesamo. Viene utilizzato anche per arrestare la caduta dei capelli e stimolarne la crescita. Inoltre e migliorare sensibilmente la qualità e la robustezza del capello stesso.

Occorrente:

    • Un cucchiaio di olio di amla
  • Un cucchiaio di olio di cocco
  • Qualche goccia di olio essenziale di tea tree

Procedimento:

In questo articolo vedremo come realizzare un impacco di olio di amla per eliminare la forfora. Questo olio è particolarmente indicato per combattere la forfora, specialmente la forfora secca. Idrata a fondo il cuoio capelluto e viene impiegato anche in casi più gravi di dermatite e per combattere il prurito. Questo rimedio naturale è uno dei metodi meno aggressivi per combattere la forfora ed è particolarmente indicato in caso di cuoio capelluto particolarmente sensibile.

Per preparare un impacco di olio di amla per eliminare la forfora prendiamo un cucchiaio di olio e aggiungiamoci qualche goccia di olio essenziale di tea tree. Poi mischiamo il tutto con un cucchiaio di olio di cocco. In questo modo avremo le proprietà antiossidanti dell’olio di amla e quelle antibatteriche dell’olio essenziale di tea tree. Applichiamo il composto direttamente sul cuoio capelluto e massaggiamo delicatamente. Poi avvolgiamo i capelli con la pellicola trasparente.

Ripetiamo il trattamento un paio di volte a settimana per almeno due mesi. Possiamo acquistare l’olio di amla online oppure nelle erboristerie più fornite. Controlliamo che non contenga ingredienti di origine chimica. Inoltre ricordiamo che un utilizzo eccessivo di questo prodotto potrebbe scurire leggermente i capelli.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker