Impacco di Zenzero per Cefalea - Rimedi Fai Da Te
Testa

Impacco di Zenzero per Cefalea

Come Curare la Cefalea con lo Zenzero

Impacco di zenzero per cefalea. Scopriamo un rimedio naturale contro la cefalea molto efficace a base di zenzero. Tra i rimedi naturali contro il mal di testa, l’impacco di zenzero per cefalea con polvere di zenzero, è quello più apprezzato ed efficace. Necessitiamo di un solo ingrediente: lo zenzero. Questo tubero ha un forte potere antinfiammatorio e anti nausea, in grado di far passare la cefalea in pochissimo tempo.

Impacco di Zenzero per Cefalea

Scopriamo gli ingredienti ed i passaggi necessari per questo impacco di zenzero per cefalea molto efficace e veloce da preparare. Lo zenzero in polvere si trova in qualsiasi supermercato oppure online ad un costo contenuto. Inoltre, possiamo preparare anche deliziosi piatti con la nostra spezia. Qualche idea originale QUI.

Occorrente:

  • 2-3 cucchiai di zenzero in polvere
  • Qualche cucchiaino di acqua

Procedimento:

Per la pasta di zenzero per cefalea basta mischiare la polvere con l’acqua. Affinché questo rimedio naturale contro la cefalea ed il mal di testa sia efficace, occorre che l’acqua sia abbastanza tiepida in modo da far sciogliere bene lo zenzero in polvere. Con un cucchiaio mescoliamo bene affinché si formi una pasta non troppo liquida.

Stendiamoci sul letto e applichiamo lentamente con le mani il nostro rimedio naturale allo zenzero per cefalea. Applichiamo su tutta la fronte e nelle zone dove avvertiamo maggiore dolore. Una volta spalmato tutto il composto, lasciamo agire per 15-20 minuti.

Un’altra accortezza è quella di rimanere in una stanza in penombra, lontani da fonti di luce, calore eccessivo (o aria condizionata) e rumori. In pochissimo tempo, il nostro impacco allo zenzero per cefalea farà effetto alleviando il dolore. Inoltre anche la  nausea, i capogiri ed il senso di vomito diminuiranno. Questo rimedio naturale per il mal di testa è efficace per chi soffre di cefalea occasionalmente. Possiamo usare lo zenzero per cefalea anche per episodi più frequenti, ma è sempre meglio consultare uno specialista se il disturbo è in una fase molto acuta e cronica.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker