Corpo

Decotto di Zenzero per Puzza di Piedi

Decotto di zenzero per puzza di piedi. Il problema del cattivo odore dei piedi può essere risolto grazie a diversi rimedi naturali. I pediluvi fai da te per profumare i piedi sono molto efficaci se indossiamo spesso scarpe chiuse. Sopratutto in estate e se facciamo sport, possiamo ricorrere persino allo zenzero per eliminare il problema. Scopriamo come.

Decotto di Zenzero per Puzza di Piedi

Se siamo abituati ad usare lo zenzero in cucina grazie alle sue proprietà, ci stupiremo di questo suo uso inconsueto. Il decotto di zenzero per puzza di piedi è utile per neutralizzare i germi ed i batteri che proliferano durante la sudorazione eccessiva. Scopriamo adesso cosa ci occorre per questo rimedio fai da te efficace.

Occorrente:

5-6 fettine di zenzero
400 ml di acqua (per il decotto)
4 litri di acqua (per il pediluvio)

Procedimento:

Per combattere il cattivo odore e l’iperidrosi, prepariamo questo decotto. Sbucciamo le fettine di zenzero e mettiamole nel pentolino con l’acqua. Solitamente bastano 400ml di acqua allo zenzero per un paio di pediluvi. Facciamo bollire il tutto per 5-6 minuti e spegniamo il fuoco. Copriamo con un coperchio o un piattino e lasciamo in infusione per altri 10 minuti.

Nel frattempo possiamo preparare la bacinella per il pediluvio con 4 litri di acqua ben calda. Appena il decotto di zenzero per puzza di piedi è pronto, versiamone una parte filtrata nella bacinella e mescoliamo bene. A questo punto immergiamo i piedi e lasciamoli all’interno fino a quando l’acqua non si sia intiepidita. Di solito per un pediluvio allo zenzero fai da te efficace, occorrono 15-20 minuti.

Terminato il rimedio contro il cattivo odore dei piedi, possiamo asciugarli bene dopo averli risciacquati velocemente con un po’ di acqua tiepida. Ripetiamo questo procedimento ogni giorno per almeno una settimana. Per potenziare l’effetto del decotto di zenzero per puzza di piedi, mettiamone una piccola quantità sui piedi la sera prima di andare a dormire. In questo caso basta filtrare il liquido e usarlo puro sui piedi. Se non abbiamo lo zenzero fresco, possiamo usare anche le tisane già pronte che troviamo in erboristeria oppure online.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker