BELLEZZASALUTETisane e InfusiViso

Decotto di Bardana e Tarassaco per Acne

Decotto di bardana e tarassaco per acne e brufoli. Esistono molti rimedi rivolti a chi soffre di pelle grassa. Questo perché acne, punti neri e brufoli possono avere diverse cause. In genere l’acne si manifesta di più durante la pubertà. Può però manifestarsi anche in altri momenti in maniera più o meno decisa. Per prevenire l’acne è bene dedicarsi ad un trattamento disintossicante che parta dalle radici. Che intervenga quindi non solo sulla pelle ma anche sul fegato.

Decotto di Bardana e Tarassaco per Acne, Pelle Grassa e Brufoli

Il rimedio naturale che vi proponiamo è un decotto di bardana e tarassaco per acne. Due tra le erbe con le migliori capacità depurative presenti in natura. Questo rimedio oltre che alla pelle e al fegato giova anche al sangue e ai capelli. E’ un rimedio completo ma allo stesso tempo molto semplice. Dobbiamo solo procurarci un po’ di radice di bardana e delle foglie di tarassaco e di salvia.

Occorrente:

60 g di radice di bardana
20 g di foglie di tarassaco
20 g di foglie di salvia

Procedimento:

Il decotto di bardana e tarassaco per acne approfitta dell’azione combinata di queste due piante. Le radici di bardana hanno ottime qualità antiseborroiche, antinfiammatorie e cicatrizzanti. Inoltre le sue proprietà antibatteriche agiscono contro lo stafilococco. Il tarassaco invece è un ottimo depurativo naturale ed è molto utile in caso di acne causata da disordini epatici e intestinali.

Prepariamo il decotto di bardana e tarassaco per acne portando ad ebollizione l’acqua con le radici di bardana per circa tre minuti. Poi versiamo l’acqua in una tazza con all’interno le foglie di tarassaco e di salvia. Lasciamo riposare per una decina di minuti e poi filtriamo il nostro preparato. Seguendo questo procedimento riusciremo ad estrarre le sostanze benefiche del tarassaco e della bardana.

Una volta pronto il decotto di bardana e tarassaco per acne possiamo consumarlo subito. Vi consigliamo di assumere dalle due alle tre tazze al giorno di questa portentosa tisana. Se possibile consumiamo il decotto lontano dai pasti e senza usare lo zucchero per addolcire l’infuso ottenuto.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker