Zone Intime

Amido di Riso per Prurito Intimo

Amido di riso per prurito intimo. Cattivo odore e prurito intimo sono dei problemi femminili molto comuni. Per poter risolvere questi fastidi è necessario però conoscerne bene le cause che possono essere molteplici. L’imbarazzo dovuto a questi inconvenienti si traduce spesso in mancate visite da parte di un medico che invece sono indispensabili per conoscere quanto prima la natura del fastidio.

Amido di Riso per Prurito Intimo

Scopriremo quindi come utilizzare al meglio l’amido di riso per prurito intimo. Un rimedio naturale che grazie alla sua azione contro l’infiammo può aiutarci a ridurre il prurito. Questo rimedio fai da te da solo però non basta. Per questo è bene fare attenzione alla biancheria che indossiamo, ai detergenti che usiamo e alla dieta che stiamo seguendo.

Occorrente:

Due cucchiai di amido di riso
Un po’ di acqua tiepida

Procedimento:

Prima di utilizzare l’amido di riso per prurito intimo è importante capire quali siano le causa di questo problema. Un abbigliamento intimo non corretto, l’uso di detergenti aggressivi o la presenza di vaginosi batterica sono tra le più comuni. Infatti le alterazioni al normale pH della vagina possono anche non essere collegate alla menopausa o ad uno stato di gravidanza.

Individuata la causa del prurito è possibile trattarlo con metodi naturali. A questo proposito dobbiamo procurarci due cucchiai di amido di riso. Prendiamo dell’acqua tiepida e sciogliamo all’interno i due cucchiai di amido di riso per prurito intimo. Utilizziamo poi questo preparato per la nostra igiene intima. Ne avremo subito benefici e proveremo una piacevole sensazione di freschezza.

Questo rimedio naturale con amido di riso per prurito intimo non porta con se particolari controindicazioni. Ma come comportarci se il problema dovesse persistere? Se ci sono perdite di colore biancastro come nel caso della candida o giallognolo, verdastro come nei casi di infezioni più gravi rivolgiamoci ad uno specialista.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker