Bocca e DentiSALUTE

Acqua e Sale per Gengivite

Acqua e sale per gengivite. L’infiammazione delle gengive è un problema da non sottovalutare. Spesso queste si arrossano e sanguinano per via dei batteri che si accumulano nella nostra bocca. Per fortuna esistono diversi rimedi naturali per la gengivite ed il dolore che causa. Se non curata, la gengivite può trasformarsi anche in parodontite (piorrea).

Acqua e Sale per Gengivite

Come accennato, la cattiva igiene della bocca, può portare la gengivite. Se non laviamo bene e sempre i denti, il tartaro si accumula e può provocare il sanguinamento delle gengive. Oltre all’uso, per esempio del gel di aloe, consigliamo di provare l’acqua e sale per gengivite. In questi casi riduciamo (o ancora meglio eliminiamo) il fumo ed il consumo di alcool

Occorrente:

1/2 cucchiaino di sale fino
200 ml di acqua

Procedimento:

Fare un collutorio con acqua e sale per gengivite è davvero facile. Scaldiamo un bicchiere di acqua a temperatura media. Mescoliamo al suo interno mezzo cucchiaino di sale fino e giriamo bene. Aspettiamo qualche istante che si raffreddi e usiamolo per fare gli sciacqui. Teniamo la soluzione in bocca per circa 20 secondi prima di buttarla via. Ripetiamo fino alla fine della soluzione.

Eseguiamo questo rimedio per gengivite un paio di volte al giorno. L’acqua e sale per gengive arrossate è efficace perché allevia il dolore e la proliferazione dei batteri. Questo rimedio è utile anche in caso di alitosi. Anche per quest’ultimo problema consigliamo dei rimedi naturali adatti.

Vediamo qualche accorgimento per usare l’acqua e sale per gengivite. Prima di tutto non ingoiamo la soluzione. In caso di bambini è sempre bene la supervisione di un adulto. Non eseguiamo questo rimedio per troppo tempo. Il sale infatti corrode lo smalto dei denti e li rovina. Se il problema persiste per molti giorni, consultiamo uno specialista che ci aiuterà a guarire.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker