PelleSucchi e FrullatiSUCCHI E TISANE

Succo di Zenzero e Carota per Ringiovanire la Pelle

Succo di zenzero e carota per ringiovanire la pelle. La bevanda estiva a base di zenzero e carota è uno dei rimedi più efficaci per mantenere la pelle sana e giovane. Spesso infatti per avere una pelle sempre giovane non è sufficiente ricorrere a creme e oli. In casi come questo è bene conoscere qualche trucco naturale, di quelli conosciuti dalle nonne.

Succo di Zenzero e Carota per Ringiovanire la Pelle

Per prima cosa, se vogliamo avere una pelle luminosa e giovane, dobbiamo prestare molta attenzione all’alimentazione. Seguire una dieta sana è un passaggio fondamentale. Poi possiamo sfruttare anche le proprietà dello zenzero e della carota preparando il succo di zenzero e carota per ringiovanire la pelle. Questo preparato ha ottime qualità depurative.

Occorrente:

5-6 carote medie
2 cm di radice di zenzero
qualche goccia di limone
1 pizzico di cannella

Procedimento:

L’efficacia del succo di zenzero e carota per ringiovanire la pelle è data dalla vitamina A e dagli antiossidanti presenti nelle carote. Le carote inoltre hanno la capacità di proteggere la pelle dai pericolosi raggi del sole. Inoltre l’azione combinata di zenzero e carota libera la pelle dalle imperfezioni come rughe e acne. Questa bevanda ha anche la capacità di stimolare il collagene rendendo la pelle elastica e stimolando la guarigione di tagli e ferite.

Per preparare il succo di zenzero e carota per ringiovanire la pelle abbiamo bisogno di una centrifuga o di un estrattore. Gli ingredienti di questo rimedio naturale sono molto comuni e possono essere acquistati in ogni mercato. Per prima cosa sbucciamo e laviamo lo zenzero e le carote. Tagliamo le carote e con l’estrattore iniziamo ad estrarre il succo. Poi uniamo lo zenzero e mettiamo il tutto in un bicchiere.

Aggiungiamo qualche goccia di limone o della cannella in polvere. Il nostro succo di zenzero e carota per ringiovanire la pelle è pronto da bere. Ricordiamo come le carota non hanno grosse controindicazioni, mentre bisogna prestare attenzione al consumo di zenzero, da evitare in caso di patologie allo stomaco o in gravidanze e allattamento.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker