Gambe e BracciaMuscoli e OssaSALUTETisane e Infusi

Passiflora per Crampi Muscolari

Passiflora per crampi muscolari. I crampi muscolari sono un fastidio anche molto doloroso che può portare non pochi problemi. Forse non tutti sanno che i crampi ai muscoli possono interessare non solo gli sportivi ma anche chi non pratica sport. Solitamente ci sono dei soggetti maggiormente predisposti, ma carenze di magnesio e potassio possono peggiorare la situazione.

Passiflora per Crampi Muscolari

Altre cause che contribuiscono alla comparsa di crampi possono essere le elevate temperature o lo stato di gravidanza. Dunque vi illustreremo un rimedio totalmente naturale per contrastare la formazione di crampi. Inoltre seguendo alcuni piccoli accorgimenti possiamo anche prevenirne la formazione come quello di assumere passiflora per crampi muscolari.

Occorrente:

Foglie di passiflora essiccata
Acqua

Procedimento:

La passiflora per alleviare i crampi muscolari è una pianta dalle note proprietà benefiche. Nei rimedi naturali sono quasi sempre utilizzati le parti della pianta come steli, fiori, foglie e frutti. Oltre che per la cura e la prevenzione dei crampi alle gambe, la passiflora viene impiegata anche nella cura di ansia e insonnia. Ha un’azione molto rapida ed un effetto prevalentemente rilassante.

La passiflora per crampi muscolari ha un effetto rilassante sui nostri muscoli. Questo rimedio risulta particolarmente utile anche contro i crampi notturni. Possiamo acquistare in erboristeria delle compresse di passiflora oppure utilizzare le foglie essiccate. Con queste prepariamo una tisana di passiflora da bere prima di andare a dormire.

L’azione benefica rilassante della pianta aiuta anche a dormire meglio combattendo eventuale insonnia. La passiflora è un potente rimedio contro l’ansia ma è anche un forte sedativo. Per questo motivo è bene non abusare nel consumo di bevande a base di passiflora per crampi muscolari. Solitamente viene consigliato il consumo di non più di due tazze al giorno di infuso di passiflora. In caso di dubbi durante la preparazione è bene chiedere il parere di un erborista esperto.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker