Olio di Ricino per Idratare le Labbra Secche

Olio di ricino per idratare le labbra secche. L’olio di ricino è un prodotto naturale utile soprattutto in caso di pelle secca e capelli danneggiati in quanto possiede delle spiccate proprietà idratanti. Proprio grazie a queste caratteristiche, si è dimostrato un rimedio utile contro le labbra screpolate e secche. In inverno con le basse temperatura, le labbra infatti tendono a “spaccarsi” dando origine anche a fastidiose ferite e tagli.

Olio di Ricino per Idratare le Labbra Secche

L’olio di ricino per idratare le labbra secche è ricco di vitamina E, ma anche di minerali e proteine. Possiamo preparare un composto da applicare sulle labbra screpolate per mantenerle sempre idratate e prevenire le screpolature. Tra gli usi dell’olio di ricino ricordiamo quello per la cura delle smagliature e delle scottature nonché per attenuare le rughe e rinforzare ciglia e unghie.

Occorrente:

5 gocce di olio di ricino

5 gocce di olio di mandorle dolci

Procedimento:

La preparazione di questo rimedio contro le labbra secche è semplicissima. In un piccolo contenitore versiamo 5 gocce di olio di ricino ad uso cosmetico o alimentare. Aggiungiamo a queste anche 5 gocce di olio di mandorle dolci. Anche quest’olio è molto conosciuto per le sue proprietà idratanti e nutritive e per questo potenzia l’effetto dell’olio di ricino per idratare le labbra secche.

Con uno stuzzicadenti, mischiamo bene i due oli e, direttamente con le dita, prendiamone qualche goccia. Applichiamo questo composto sulle labbra screpolate massaggiando delicatamente. Stiamo attenti a non esagerare con le dosi in quanto l’olio di ricino è molto denso e appiccicoso.

Per avere un idratazione profonda delle labbra, usiamo questo rimedio fai da te 2-3 volte al giorno soprattutto quando siamo esposti al freddo. Naturalmente possiamo preparare un quantitativo maggiore di olio di ricino raddoppiando o triplicando le dosi. In questo modo avremo sempre in borsetta un rimedio naturale contro le labbra secche.