Olio di Lavanda per Eczema e Dermatite

Olio di lavanda per eczema e dermatite. L’olio essenziale di lavanda è noto per sue proprietà rilassanti e calmanti. Quest’olio però svolge anche importanti funzioni antibatteriche contro i funghi che colpiscono piedi e mani. Per questo motivo si dimostra utile in caso di infezioni e arrossamenti come eczema e dermatite.

Olio di Lavanda per Eczema e Dermatite

L’olio essenziale di lavanda è particolarmente indicato anche in caso di bruciature ed escoriazioni vista la sua funzione disinfettante. Anche chi soffre di acne o di herpes può beneficiare del suo effetto antivirale e antibatterico. Possiamo realizzare un rimedio naturale usando l’olio di lavanda per eczema e dermatite in modo da disinfettare l’aria colpita. Vediamo come fare e tutto ciò che ci occorre.

Occorrente:

2-3 gocce di olio alla lavanda

Olio di cocco o di mandorle dolci

Procedimento:

Grazie a questo rimedio fai da te riusciremo a calmare sia lo stato infiammatorio che il prurito ma anche idratare la pelle. Questo è possibile sfruttando le proprietà di un olio delicato e nutriente come l’olio di cocco o di mandorle. In alterativa potremo utilizzare anche qualche goccia di olio di oliva, un prodotto eccezionale per moltissimi rimedi naturali.

Ma come preparare un rimedio efficace con olio di lavanda per eczema e dermatite? Innanzitutto dobbiamo mischiare in una ciotolina 2-3 gocce di olio essenziale di lavanda e un cucchiaino di olio vettore. Naturalmente le dosi dipendono dalla dimensione dell’area da trattare. Mescoliamo i due ingredienti e con la punta delle dita spalmiamo questo composto sulla pelle infiammata.

Massaggiamo delicatamente l’area e lasciamo che l’olio di lavanda per eczema e dermatite venga assorbito del tutto. Per avere dei risultati immediati dobbiamo effettuare questa operazione per almeno 5-6 giorni senza interrompere il trattamento. Questo, come altri rimedi con olio di lavanda, utilizza ingredienti molto delicati e non aggressivi e per questo motivo è adatto anche ai bambini.