BELLEZZAViso

Maschera Curcuma e Farina di Ceci per Pelle Grassa

Maschera curcuma e farina di ceci per pelle grassa. Per ridurre il sebo in eccesso sul viso, possiamo ricorrere a rimedi naturali efficaci. La curcuma è usata non solo in cucina ma anche per preparare maschere fai da te contro acne e brufoli. Se unita ai giusti ingredienti, i risultati saranno visibili in pochissimo tempo.

Maschera Curcuma e Farina di Ceci per Pelle Grassa

La curcuma è una spezia dal forte potere antinfiammatorio e antibatterico. Nota per essere un ingrediente del miracoloso golden milk, si rivela anche un’alleata della nostra bellezza. Ecco un modo veloce per ridurre la pelle lucida e fare un trattamento di bellezza in casa.

Occorrente:

1 cucchiaino raso di curcuma in polvere
3 cucchiaini di farina di ceci
Un po’ di acqua

Procedimento:

Vediamo quindi come fare questa maschera curcuma e farina di ceci per pelle grassa. In una ciotolina mettiamo la curcuma e la farina di ceci (anche questa ottima in cucina). Mescoliamo con un cucchiaio e uniamo l’acqua un po’ alla volta. Il risultato dovrà essere un composto non troppo liquido in modo che non coli dal viso.

A questo punto non ci resta che applicare la maschera curcuma e farina di ceci per pelle grassa. Ricopriamo il viso ed il collo evitando ovviamente la bocca ed il contorno occhi. Per eliminare la pelle grassa dovremo lasciarla agire per circa un quarto d’ora. Dopodiché dovremo lavare il viso con acqua tiepida fino alla completa rimozione.

Dopo aver fatto la maschera curcuma e farina di ceci per pelle grassa, la pelle sarà leggermente macchiata. Questo è del tutto normale. Proprio per questo è preferibile fare questo rimedio contro i punti neri e brufoli la sera. Al mattino rilaviamo il viso come di consueto con un sapone non aggressivo. Quando facciamo le maschere con la curcuma, usiamo anche vestiti vecchi in modo da non macchiare quelli buoni.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker