SALUTETisane e Infusi

Liquirizia e Ginseng per Aumentare la Libido

Liquirizia e ginseng per aumentare la libido. Il desiderio sessuale è influenzato da tantissimi fattori. Alcune volte si ha un calo della libido durante e dopo un periodo di forte stress e ansia. Altre volte, ci sono problemi di coppia o fattori esterni che minano l’intimità.  La sfera sessuale è molto complessa e per questo, nei casi più estremi, si può ricorrere ad uno specialista. Quello che vi segnaliamo è un rimedio naturale efficace che può aumentare il livello di libido di entrambi i partner.

Liquirizia e Ginseng per Aumentare la Libido

Oggi scopriremo insieme, nel corso di questo articolo, come preparare una tisana a base di liquirizia e ginseng per aumentare la libido. Quando si parla di stimolazione sessuale vi consigliamo di non ricorrere ad agenti chimici. Molto spesso infatti, colonie e spray hanno l’effetto contrario a quello sperato. Il profumo della liquirizia unito alle proprietà del ginseng, invece, è in grado di produrre un elevato aumento del desiderio sessuale.

Occorrente:

1 cucchiaino di radice di liquirizia
1 cucchiaino di radice di ginseng
300 ml di acqua

Procedimento:

Nel corso degli anni vari studi hanno riportato l’efficacia di questa soluzione. Studi americani hanno riscontrato un aumento della libidine fino al 13% grazie solo al profumo della liquirizia. Se a questo uniamo l’efficacia afrodisiaca del ginseng avremo un preparato di tutto rispetto. Reperire gli ingredienti di cui abbiamo bisogno per la nostra tisana a base di liquirizia e ginseng per aumentare la libido è molto semplice ed economico.

Per preparare il nostro decotto abbiamo bisogno 1 cucchiaino di liquirizia e uno di ginseng. Uniamoli ad una tazza d’acqua e portiamo ebollizione per due-tre minuti. Poi filtriamo il nostro preparato e lo lasciamo riposare per circa venti minuti. Trascorso questo tempo aggiungiamo una scorza d’arancia e un po’ di cannella. Avremo così ottenuto il nostro decotto di liquirizia e ginseng per aumentare la libido.

Quando si consuma molta liquirizia bisogna prestare attenzione. La liquirizia infatti può alterare l’equilibrio dei sali naturali presenti nel nostro corpo. Abusare con la liquirizia può portare a ritenzione idrica, mal di testa, gonfiore a viso e caviglie e ipertensione. Anche il sovra-dosaggio di ginseng può portare a insonnia, mal di testa e dolori addominali. Non superiamo la dose di una tazza al dì per 3-4 giorni.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker