Bocca e DentiTisane e Infusi

Collutorio con Rosmarino per Mal di Denti

Collutorio con rosmarino per mal di denti. Tra i disturbi più fastidiosi che si possano mai provare un posto d’onore è riservato al mal di denti. Dolore ai denti e gengive infiammate sono delle problematiche molto comuni che possono avere svariate cause. I rimedi naturali che permettono di combattere questi problemi sono veramente tanti ma qui vedremo insieme come preparare un collutorio con rosmarino per mal di denti.

Collutorio con Rosmarino per Mal di Denti

Questo rimedio naturale sfrutta le proprietà antinfiammatorie tipiche della pianta di rosmarino. Un collutorio che si rivela particolarmente indicato per contrastare il dolore ai denti e gli infiammi che interessano le gengive. Il rosmarino è un ottimo modo per prendersi cura del proprio corpo. Se assunto con moderazione è adatto anche a chi soffre di problemi gastrointestinali o di bruciori di stomaco.

Occorrente:

50 g di foglie di rosmarino
500 ml d’acqua

Procedimento:

Partendo dalle foglie della pianta realizzeremo prima un infuso che, dopo una notte in frigorifero, potrà essere utilizzato come collutorio con rosmarino per mal di denti. Questo prodotto naturale, oltre che a mantenere l’alito fresco a lungo grazie alle capacità antisettiche e antibatteriche del rosmarino si prenderà cura di denti e gengive.

Per preparare l’infuso alla base del collutorio con rosmarino per mal di denti laviamo accuratamente 50g di foglie di rosmarino. Poi mettiamole in una pentola con 500ml d’acqua. Portiamo ad ebollizione e lasciamo bollire per una decina di minuti. Spegniamo la fiamma e lasciamo raffreddare. Infine filtriamo il tutto. Dopo una notte in frigo il nostro rimedio per veloce mal di denti è pronto.

Il collutorio con rosmarino per mal di denti non è fatto per essere ingerito. Un eccessivo uso interno del rosmarino infatti potrebbe irritare stomaco o intestino. Consumare bevande al rosmarino è inoltre sconsigliato per bambini, donne in stato di gravidanza e per coloro che hanno la pressione alta.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker