Cuore e CircolazioneMani e Piedi

Cipolla per Geloni alle Mani e Piedi

Rimedio Naturale per Togliere i Geloni con la Cipolla

Cipolla per geloni alle mani e piedi. La cipolla è da sempre uno degli ortaggi più utilizzati nella preparazione di rimedi naturali fai da te di vario tipo. In questo articolo vedremo insieme compre preparare degli impacchi di cipolla per togliere i geloni sulle mani. I geloni sono un problema molto comune durante gli inverni più freddi. Interessano solitamente le dita delle mani o dei piedi e nelle loro prime fasi possono essere curati con dei rimedi naturali.

Cipolla per Geloni alle Mani e Piedi

I geloni sono delle micro-lesioni della pelle che negli stadi più avanzati possono degenerare in vere e proprie infezioni. Inizialmente si presentano come una zona interessata da rossore e prurito. In questo momento è necessario intervenire per bloccare la situazione sul nascere. Sono molto frequenti in inverno a causa degli sbalzi di temperatura tra ambienti interni ed esterni.

Occorrente:

  • Una cipolla

Procedimento:

Il nostro corpo per tenere sotto controllo la temperatura interna limita l’afflusso di sangue alle zone periferiche come le punte delle dita. Così prende vita quello stato di rossore che può essere contrastato da rimedi naturali. Un esempio sono gli impacchi di cipolla per eliminare i geloni su piedi e mani. La cipolla è uno degli ortaggi più difficili ed è presente quasi in tutte le case d’Italia.

Prendiamo una cipolla per geloni alle mani e piedi e tagliamola a fette. Poi adagiamo queste fette sui geloni arrossati e che prudono. Quindi lasciamo agire fino a che il rossore non sarà diminuito. Possiamo anche preparare degli impacchi notturni a base di cipolla. Tritiamone finemente una e applichiamo sul gelone. Poi copriamo con una garza pulita e lasciamo agire.

La cipolla sui geloni di mani e piedi è un rimedio completamente naturale che non porta con se controindicazioni. Rimedi come questo sono efficaci nelle prime fasi della formazione dei geloni. Ovvero quando ancora le lesioni non sono troppo profonde. In casi più gravi è consigliato consultare un medico prima di ricorrere a farmaci specifici.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai un Adblock Attivato

Per favore, supporta il nostro lavoro e disabilita l'Adblock! A te non costa nulla, per noi significa tanto. Grazie