Ricette Vegan

Banana per Sostituire le Uova nei Dolci

Come Usare la Banana per Sostituire l'Uovo nelle Ricette Dolci

Banana per sostituire le uova nei dolci. Sono molte le motivazioni per le quali si cercano i sostituiti delle uova. Nella preparazione di torte, biscotti e dolci, questo ingrediente sembra fondamentale. Fortunatamente esistono diversi alimenti, vegani, adatti anche a chi segue questo tipo di alimentazione.

Banana per Sostituire le Uova nei Dolci

Alcune volte, vorremmo sostituire le uova, semplicemente per un dolce più leggero oppure perché ci sono persone intolleranti. Qualunque sia il motivo, possiamo usare, per esempio la banana, tra le tante alternative. Vedremo che trovare sostituiti delle uova non è per niente difficile, ma è anche molto semplice utilizzarli.

Occorrente:

  • 50 gr di banana per ogni uovo previsto dalla ricetta

Procedimento:

Preparare l’impasto di dolci e muffin con una banana al posto delle uova è estremamente facile. Sarà sufficiente modificare gli ingredienti della ricetta sostituendo per ogni uovo 50 gr di banana. Ovviamente scegliamo un frutto maturo in modo che sia facile da schiacciare ed amalgamare agli altri ingredienti. Di ricette senza uova se ne trovano tantissime e quindi non abbiamo scuse per non provare.

Una volta sbucciata la banana, basta frullarla oppure schiacciarla con una forchetta. La banana per sostituire le uova nei dolci, è molto utile per diminuire la dose di zucchero. Quando è matura, infatti, è anche molto zuccherina e eviteremo lo zucchero e alti dolcificanti. Non usando uova, l’impasto sarà ugualmente soffice e morbido e anche a basso contenuto di colesterolo.

Occorre sapere che esistono anche sostituiti del burro e del latte. In quest’ultimo caso possiamo usarne uno vegetale. In ogni caso, occorre regolare anche la dose di lievito. Nel nostro caso, ogni 50 gr di banana, basta un pizzico di lievito. Possiamo misurarlo usando la punta di un cucchiaino per non sbagliarsi. Per il resto, seguiamo la ricetta originale magari provando a sostituire anche gli altri ingredienti con alcuni più salutari.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker