Pancia

Amaro Svedese per Bruciore di Stomaco

Amaro svedese per bruciore di stomaco. L’acidità può essere un disturbo occasionale oppure nascondere una patologia più seria. Nel primo caso può essere dovuto ad un pasto molto abbondante, cattivi abbinamenti, stress alcool o alcuni farmaci. Nel secondo caso invece può nascondere ulcere, reflusso o ernia.

Amaro Svedese per Bruciore di Stomaco

Esistono diversi rimedi naturali contro il bruciore di stomaco. Le erbe svedesi (di Maria Treben), essendo del tutto naturali, contribuiscono a ridurre questo fastidio. Ovviamente sempre che il problema sia occasionale e quando vogliamo digerire bene dopo i pasti. Vediamo come usarlo.

Occorrente:

1/2 cucchiaio di amaro svedese
1/2 bicchiere di acqua

Procedimento:

L’amaro svedese per bruciore di stomaco è davvero semplice da usare. E’ sufficiente un cucchiaino (o mezzo cucchiaio) di erbe svedesi diluite in un po’ di acqua. Visto il suo sapore si può anche sciogliere in un succo di frutta a piacere. Ottimo rimedio anche se disciolto in una tisana digestiva tiepida.

Questo rimedio contro il bruciore di stomaco è perfetto dopo le classiche abbuffate o quando abbiamo mangiato un alimento che causa acidità. Ovviamente dobbiamo imparare anche ad abbinare bene i cibi per evitare una cattiva digestione. Come per altri rimedi fai da te, è sempre bene parlare con il medico se stiamo seguendo particolari terapie o assumiamo farmaci.

Per evitare disturbi o allergie è sempre bene leggere gli ingredienti presenti. Pur trattandosi di erbe naturali, alcuni soggetti potrebbero riscontrare fastidi. L’amaro svedese per bruciore di stomaco non deve essere assunto dai bambini siccome è a base alcolica. Per il resto, le erbe svedesi possono essere usate per curare diversi disturbi sia interni che esterni. E’ doveroso specificare che esistono molte testimonianze sull’efficacia dell’amaro svedesi ma non prove scientifiche. Come detto prima, la sua composizione a base di erbe, non causa danni gravi se assunto nelle giuste dosi.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker