CASAMuffa e Polvere

Aceto di Vino per Muffa sui Muri


Aceto di vino per muffa sui muri. La muffa sulle pareti di casa è un problema potenzialmente serio che colpisce le abitazioni di tantissime persone. Il fatto che sia un problema così comune però, non deve portarci a credere che sia qualcosa da prendere alla leggera. La muffa verde sui muri infatti è un vero e proprio focolaio di germi. In casi come questo infezioni e allergie sono dietro l’angolo.

Aceto di Vino per Muffa sui Muri

In quest’articolo andremo a vedere come debellare questo problema in maniera naturale utilizzando l’aceto di vino per muffa sui muri. Il rimedio, oltre all’aceto di vino bianco prevede l’utilizzo di acqua bollente. Tutte cose che possiamo facilmente trovare in casa per dare vita al nostro rimedio naturale fai da te a basso budget.
Occorrente:

500 ml di aceto di vino bianco o di mele
1 L di acqua bollente

Procedimento:

Se avete della muffa verde sui muri vuol dire che ci sono problemi di umidità. Le cause possono essere diverse. L’eccesso di umidità può essere causato da infiltrazioni d’acqua nei muri oppure da cattive abitudini domestiche. Degli utili trucchetti sono allontanare i mobili di qualche centimetro dai muri o di aerare bene le stanze. Spesso le zone più colpite dalla muffa sono cucina e bagno. Lasciamo sempre un po’ la finestra aperta dopo aver fatto un bel bagno caldo.



Il rimedio a base di aceto di vino per muffa sui muri è di facile applicazione. Diluiamo i 500 ml di aceto di vino nel litro d’acqua bollente. Poi mettiamo questa soluzione in uno spruzzino e utilizziamolo per trattare la parete colpita dalla muffa. Dopo aver fatto ciò, mettiamo nell’erogatore solo un po’ di aceto e ripetiamo l’operazione. Lasciamo poi asciugare bene.

L’aceto di vino per muffa sui muri non ha particolari controindicazioni ma dobbiamo fare comunque attenzione ogni volta che ci apprestiamo a rimuovere la muffa dalle pareti. Non grattiamo mai la muffa con una spazzola per evitare che le spore si propaghino nell’aria. Indossiamo una mascherina e ad operazione finita arieggiamo bene la stanza.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai un Adblock Attivato

Per favore, supporta il nostro lavoro e disabilita l'Adblock! A te non costa nulla, per noi significa tanto. Grazie